Il Prosciutto Bellota: il più caro del mondo

Il prosciutto Bellota è di sicuro uno tra i salumi più costosi al mondo, e viene prodotto in Spagna solamente da maiali Iberici 100%, i quali sono allevati in campagna ed alimentati con una selezione speciale di ghiande dolci  e cerali. La caratteristica che contraddistingue il prosciutto Bellota è che viene prodotto da dei maiali di colore nero e gli allevamenti sono situati solamente in alcune regioni della Spagna.

 In particolare la denominazione di origine ricopre  4 regioni: la Salamanca e la città di Guijuelo a Nord, la provincia di Huelva ad Est e l’Extremadura a sud ai confini con l’Andalusia. La produzione annuale del prosciutto Bellota si aggira intorno ai 60.000 pezzi, e il suo prezzo si aggira intorno ai cinquantatre euro al chilo.

 La denominazione Bellota deriva dal nome delle ghiande dolci di cui si nutrono i maiali neri iberici, dette appunto Bellota.  I maiali hanno bisogno di almeno 6-7 chili di ghiande al giorno, ed ecco perché non è possibile allevare più di due maiali  per ettaro. Le ghiande contenenti acido oleico, conferiscono al prosciutto Bellota un sapore di oliva, al punto che gli spagnoli chiamano i maiali iberici “olive con le zampe”.

 L’acido oleico presente nelle ghiande di cui si nutrono i maiali, rende l’assaggio del prosciutto Bellota un’esperienza più unica che rara. Il Bellota è un prosciutto dal sapore inconfondibile, profondo e duraturo; per esaltare il gusto del prosciutto Bellota, sarebbe consigliabile, infine, accompagnarlo con un giusto bicchiere di vino, per assaporare in toto questo splendido prodotto.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *