piscina interrata

Pregi e difetti delle piscine interrate

Pregi e difetti delle piscine interrate o esterne sono vari e in genere ogni tipologia di prodotto si rivolge ad un pubblico diverso.
Per coloro che desiderano una piscina estemporanea, da posizionare solo durante i mesi estivi e da poter rimuovere all’arrivo dei primi freddi autunnali, sicuramente una piscina esterna può risultare ideale, perché non necessita di alcuno scavo e può essere rimossa abbastanza rapidamente, senza lasciare traccia della sua presenza.

In commercio troviamo piscine esterne in materiale plastico, che possono essere rese rigide da sostegni in metallo rivestito in resina, molto resistente alla corrosione. Queste piscine richiedono del tempo per essere montate e riempite, ma non necessitano delle documentazioni comunali, necessarie invece per posizionare le piscine interrate.
Le piscine esterne vengono quindi utilizzate anche da coloro che desidererebbero le piscine interrate, ma non desiderano spendere cifre eccessive, o preferiscono non dover richiedere permessi; inoltre le case dotate di piscine interrate possono venire inserite al catasto tra le abitazioni di lusso, cosa che può causare un innalzamento delle tasse comunali e statali sugli immobili.

piscina interrata
Le piscine interrate appartengono ad una categoria merceologica superiore rispetto a quelle esterne, in quanto si tratta di strutture fisse, che per essere installate necessitano di uno scavo nel terreno. Chiaramente una volta installata una piscina interrata, è per la vita, in quanto rimane come struttura fissa per sempre. Necessita quindi di uno scavo nel giardino, seguito da una gettata in cemento.

Sulla gettata si posizionano strutture per piscine interrate, che possono avere tutte le forme e le dimensioni che desiderate. Le vasche sono infatti realizzate da un guscio esterno, preparato con la gettata di cemento armato; sul cemento viene posizionata una copertura in fibra di vetro, la cui durata viene garantita per molti anni.

Per avere delle piscine interrate preparate a regola d’arte è necessario che gli addetti della ditta di piscine a cui vi siete rivolti, visitino il vostro giardino, per meglio progettare lo scavo e la forma della vasca. Sarà vostra premura contattare gli uffici comunali, per comunicare l’inizio dei lavori di costruzione della piscina.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *